#EuroLeaks: "Come i leader europei prendono le decisioni sul nostro futuro"

Oggi, sabato 14 marzo 2020 il Movimento per la democrazia in Europa 2025 (DiEM25) pubblica i file audio completi delle riunioni dell’Eurogruppo di Yanis Varoufakis nel 2015 sul sito: euroleaks.diem25.org!
Nel corso del 2015 Yanis Varoufakis ha partecipato a tredici incontri dell’Eurogruppo. Dopo i primi tre incontri è stato chiaro che non è stato redatto alcun verbale!
Questo tipo di azione in totale assenza di trasparenza da parte di un gruppo di politici non eletti che influenzano tutta la nostra vita è inaccettabile.
Per questo motivo il 14 marzo DiEM25 pubblicherà le registrazioni delle riunioni dell’Eurogruppo a partire dal 2015.
Due aspetti particolari devono essere sottolineati oggi:

  1. Il nuovo governo greco di destra di Nea Dimocratia ha ripetutamente cercato di addossare la colpa delle loro politiche economiche fallite a Yanis Varoufakis 2015, a nome del governo SYRIZA, Proprio Varoufakis che si è battuto per un accordo migliore che avesse più senso del memorandum della Troika, ripetutamente fallito e orientato all’austerità. In breve, essi accusano l’unico che si è opposto all’assurdità delle politiche di austerità, per i risultati delle politiche di austerità!
  2. La comunità europea è ancora intrappolata in massicci programmi di austerità, che in molti Paesi hanno portato a una rinascita del populismo di destra. Con tutte le conseguenze che si possono osservare al confine greco-turco: disumanità e xenofobia.

Le decisioni di allora hanno avuto un impatto duraturo non solo sulla popolazione greca, ma su tutti gli europei.
Quello che vogliamo ottenere con la pubblicazione delle registrazioni non è altro che la democratizzazione dell’UE! Solo attraverso la trasparenza è possibile per i parlamentari eletti prendere decisioni fondamentali.
DiEM25, in quanto organizzazione paneuropea, ha un interesse particolare a ripristinare la fiducia dei cittadini europei nelle sue istituzioni e a far sì che l’Europa diventi finalmente ciò che finora non è riuscita a diventare: Una comunità che serve i popoli d’Europa e crea un futuro migliore per tutti i cittadini, non solo per le istituzioni finanziarie e i potenti interessi personali. Brexit è successo e dobbiamo fare in modo che l’Unione europea non continui a perdersi in piccoli battibecchi in cui nessun paese emergerà vincitore.
Negli ultimi anni si è persa molta fiducia. Con questa iniziativa non vogliamo fare il gioco degli euroscettici, ma piuttosto fare in modo che, muovendoci verso una maggiore trasparenza e democrazia, si riconquistino la fiducia e la fiducia dei cittadini.
Euroleaks è un campanello d’allarme per tutti i politici d’Europa affinché siano di nuovo al servizio dei cittadini europei e li rendano consapevoli di tutte le decisioni importanti che li riguardano.
I cittadini europei hanno il diritto di sapere cosa è stato deciso a porte chiuse e come si ripercuote su di loro oggi. Per migliorare le cose in futuro ed evitare di nuovo gli stessi errori Questo è l’unico modo per salvare l’Europa e l’UE!
Qui trovate i file audio completi delle sessioni segrete e le relative trascrizioni.
Per ulteriori domande siamo a vostra disposizione.
>>DiEM25 Press and Media Relations
[email protected]

 
 

Do you want to be informed of DiEM25's actions? Sign up here

Wir suchen eine:n Kommunikations-koordinator:in

Wenn du ein Kommunikationsprofi mit Leidenschaft für sozialen Wandel und radikale, progressive Politik bist und sowohl deutsch als auch englisch ...

Read more

Wie sollten Regierungen, die in vorauseilendem Gehorsam EU-Memoranden unterschreiben, berechtigte Entschädigungen einfordern?

Anlässlich jüngster Äußerungen der deutschen Außenministerin stellt die griechische DiEM25-Partei MERA25 klar, dass die Aufarbeitung des Zweiten ...

Read more

Erik Edman: Griechische Küstenwache begegnet Migrant:innen im Kriegsmodus

Erik Edman, der politische Direktor von DiEM25 berichtet von Dingen, die er während seiner Zeit beim griechischen Militär erlebt hat und die für ...

Read more

Ein Tag in Bremen: Wohlstand für die Vielen statt Reichtum für die Wenigen

Am Wochenende trafen wir uns als Aktivist:innen von MERA25 und DiEM25 in Deutschland für einen Workshop-Tag und ein sowohl kämpferisches als ...

Read more